Fisioterapia - Presidio di Medicina Fisica e Riabilitazione

PRESIDIO DI MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE 

Orario Accesso:¬†¬† Dal luned√¨ al venerdi‚Äô: ¬†8.00 ‚Äď 19.00 ¬† ¬† ¬† ¬†SU RICHIESTA:¬†¬†TERAPIE RIABILITATIVE A DOMICILIO

Presso il Presidio di Medicina Fisica e Riabilitazione AIRONE  è possibile effettuare TERAPIA MANUALE, LINFODRENAGGI, MASSAGGI, LASER TERAPIA, TECARTERAPIA, TENS, ULTRASUONI, IONOFORESI, MAGNETOTERAPIA, RIABILITAZIONE ORTOPEDICA, GINNASTICA POSTURALE, RIEDUCAZIONE POSTURALE GLOBALE UTILIZZANDO TECNICHE DI PILATES.

Massaggi  Nella pratica fisioterapica, il massaggio si è sviluppato in molte tecniche di mobilizzazione manuale, sotto forma di un'ampia gamma di manipolazioni effettuate sia sulle parti molli che sulle strutture articolari. Di fatto, l'uso delle mani è ancora la pietra miliare della professione fisioterapica.

La massoterapia per drenaggio linfatico è un massaggio dolce e ritmico.

 Viene effettuato manualmente da un fisioterapista, il quale con i suoi movimenti permette alla linfa di defluire in maniera regolare, determinando così una riduzione del gonfiore nei territori edematosi.  La massoterapia per drenaggio linfatico è indicata in maniera particolare per tutti i tipo di edema, sia quelli post-traumatici sia quelli post-chirurgici. 

Human Tecar¬ģ Terapia

HumanTecar è una metodologia scientifica d’avanguardia che ha segnato una svolta fondamentale nel mondo della Fisioterapia e della Riabilitazione.
Determinante per la messa a punto del metodo è stata l’esperienza nello sport agonistico, dove accelerare i tempi di ripresa è una necessità fondamentale.

HumanTecar riattiva i naturali meccanismi riparativi che stanno dentro alle cellule: è questo che la rende una tecnologia così rivoluzionaria.

Le tre azioni chiave

  1. Stimolare la microcircolazione
  2. Aumentare la vasodilatazione
  3. Innalzare la temperatura

La terapia con HumanTecar¬ģ √®:
Profonda L'azione terapeutica è profonda e omogenea, senza dispersione di energia.
Rapida I tempi di recupero sono ridotti. Il paziente si sente meglio sin dalla prima seduta.
Selettiva L’effetto biologico si sviluppa esclusivamente nella zona in cui HumanTecar viene applicata.
Specifica Le modalità d’azione sono differenti a seconda del tipo di tessuto su cui si agisce: muscoli, ossa o tendini.
Sicura La terapia è semplice e sicura. Tutti gli strumenti sono sottoposti a rigorosi test scientifici.
Flessibile I livelli e l’intensità d'azione sono personalizzati, in base agli obiettivi terapeutici e alla risposta del paziente.
Indolore Grazie al suo carattere biocompatibile e non invasivo, HumanTecar non è assolutamente dolorosa.

Laser (L.A.S.E.R. =  Light Amplification by Simulated Emission of Radiation)

La laser terapia consiste nell'utilizzare per scopo terapeutico nel settore della fisioterapia gli effetti prodotti dall'energia elettromagnetica generata da due sorgenti di luce laser.

Il flusso Laser penetrando i tessuti provoca delle reazioni biochimiche sulla membrana cellulare e all'interno dei mitocondri che inducono diversi effetti tra i quali:

- vasodilatazione con conseguente aumento del calore locale,aumento dele richieste metaboliche cellulari,stimolazione neuro vegetativa e modifica della pressione idrostatica intracapillare

- aumento del drenaggio linfatico, attivazione del microcircolo accelera il processo di trasformazione dell'ADP in ATP e del ricambio elettrolitico negli ambienti intra e extra cellulari.

La terapia del dolore è data dall'azione analgesica che viene indotta dall'aumento della soglia della percezione delle terminazioni nervose algotrope e dalla liberazione di endorfine.

L'effetto antiflogistico, antiedema, eutrofico e stimolante è dato dall'aumento del flusso ematico dovuto alla vasodilatazione capillare ed arteriolare.

L'effetto di aumento dell'assorbimento dei liquidi interstiziali e conseguente riduzione degli edemi è dovuto alla modifica della pressione idrostatica intracapillare.

I campi di applicazione della laser terapia :

Atralgie di varia natura sia reumatica che degenerativa (epicondiliti,gonalgie con o senza versamento,miositi,poliartriti,sciatagie,lombaggini)

Traumatologia generale (distorsioni articolari, tendiniti, tenosinoviti croniche,stiramenti muscolari, ecchimosi,borsiti, entesiti, strappi muscolari, fenomeni artrosici, patologie da sovraccarico, ulcere e piaghe, postumi traumatici....)

Alcuni vantaggi della laser terapia :

La Laserterapia si basa su effetti fotochimici e fotobiologici nelle cellule e nei tessuti.

La luce laser stimola i mitocondri della cellula e la ricarica di energia e la "ripara" nel caso di situazioni traumatiche o degenerative, riportando alla norma la cellula stessa.

La laserterapia è indolore, non ha rischi e non è invasiva.

Controindicazioni della laser terapia :

La laserterapia è controindicata nei casi di gravidanza,epilessia e  neoplasie.

Tens - Elettroterapia

TENS Transcutaneous electrical nerve stimulation ossia Elettrostimolazione nervosa transcutanea. Nel tens la prima cosa da sapere è che ci sono tre tipi di correnti elettriche che sono usate per la terapia dei disturbi muscolo-scheletrici.

Ionoforesi

Elettroterapia ionoforesi è un tipo di elettroterapia antalgica che usa la corrente continua unidirezionale al fine di trasportare medicamenti allo stato ionico, evitando così di iniettare i medicinali attraverso aghi ma utilizzando, appunto,  lo stato di ione del medicinale stesso senza provocare dolore. La corrente veicola gli ioni medicamentosi verso l'elettrodo di polo opposto. Gli ioni farmaceutici trovano il canale di passaggio attraverso i dotti piliferi e le ghiandole sudoripare.

Nel derma profondo parte degli ioni vanno nel circolo capillare mentre la restante parte legandosi alle proteine si accumula in depositi attivi a lenta cessione.

La fiala del farmaco viene distribuito su una delle superfici assorbenti degli elettrodi che viene poi messo nel punto in corrispondenza della zona da trattare, mentre l'altro elettrodo sarà posizionato in vicinanza dell'altro.

I vantaggi della ionoforesi sono diversi in quanto permettono di introdurre nell'organismo, direttamente nella zona da trattare, sostanze ‚Äúpure‚ÄĚ assolutamente senza dolore e senza apportare alcun danno ad altri organi, permette agli ioni di legarsi a determinate proteine con la conseguenza di aumentare il tempo di permanenza in circolo della sostanza medicinale, migliora il trofismo dei tessuti superficiali e profondi.

La elettroterapia ionoforesi è controindicata  nei soggetti con presenza di pace-maker, mezzi di sintesi metallici, lesioni cutanee, epilessia, ipoestesia cutanea.

Ultrasuoni

Gli ultrasuoni sono vibrazioni acustiche ad alta frequenza non percepibili dall'orecchio umano. In campo terapeutico gli ultrasuoni sono ottenuti in modo artificialmente sfruttando la proprietà di alcuni cristalli minerali sottoposti all'azione di un campo elettrico di corrente alternata di dilatarsi e comprimersi emettendo in questo modo vibrazioni.

Da questa vibrazione, urto e frizione delle strutture cellulari e intracellulari viene generato del calore, infatti oltre che un effetto meccanico gli ultrasuoni esercitano anche un effetto termico conseguente inoltre, gli ultrasuoni possono essere anche usati in immersione; la testina viene immersa in acqua insieme alla zona da trattare.

Gli effetti terapeutici della terapia con ultrasuono sono di effetto antalgico, rilassamenti dei muscoli contratti, azione fibrotica ed effetto trofico.

La ultrasuonterapia è indicata morbo di Dupuytren, epicondiliti, sciatalgie e nevriti in genere, periartriti scapolo-omerali (anche se sono presenti calcificazioni) ed è  controidicata nei casi di presenza di neolplasie, in vicinanza dell'area cardiaca o di organi sessuali, osteoporosi,flebiti in fase acuta.

Magnetoterapia

Nella magnetoterapia si utilizzano gli impulsi elettromagnetici a bassa frequenza al fine di dare un notevole aiuto nella cura di diverse sintomatologie legate a stati infiammatori o a patologie ossee.

I campi magnetici vengono impiegati nella fisioterapia ormai da qualche decennio perchè gli impulsi elettromagnetici eccitando le cellule aiutano la rigenerazione dei tessuti ossei e cutanei, migliorano la circolazione sanguigna e stimolano la produzione di endorfine da parte del sistema neurovegetativo riducendo in tal modo il dolore che accompagna inevitabilmente lo stato infiammatorio.

La magnetoterapia,  stimola l'assimilazione del calcio, importante per le ossa che rinforzandosi saranno meno soggette a fratture o a malattie degenerative.

Gli apparecchi di magnetoterapia generano campi prevalentemente magnetici statici o tempo-variabili con frequenza bassa.

Rieducazione Posturale

Dopo un’attenta valutazione da parte del Fisiatra o dell’Ortopedico, è possibile eseguire sedute di rieducazione posturale per il trattamento delle patologie che colpiscono l'apparato locomotore. L'obiettivo è di raggiungere un completo recupero della postura e un riequilibrio funzionale attraverso l'applicazione di posture terapeutiche stabilite e l'allungamento o il rilasciamento tonico delle catene muscolari ipertoniche responsabili del controllo posturale. 

Specialisti